RIAPERTURA TERMINI BUONI SPESA EMERGENZA COVID-19

...

08/02/2021

Sono RIAPERTI I TERMINI per la presentazione delle istanze di ammissione al beneficio denominato Buoni Spesa D.L. 154/2020.

A CHI SPETTA:

Cittadini residenti su questo territorio e che si trovano in uno stato di difficoltà economica causata dall’emergenza Coronavirus e/o stato di bisogno e che NON HANNO BENEFICIATO di analogo Buono nello scorso mese di Dicembre 2020:

REQUISITI:

  1. Soggetti RESIDENTI che NON percepiscono alcun reddito nè ammortizzatori sociali erogati dallo Stato o dalla Regione (Reddito di Inclusione “REIS”), Reddito di Cittadinanza o di Reddito di Pensione, NASPI o beneficiari di altre forme di sostegno al reddito, erogate dal Comune, Regione o Stato; pensioni, indennità, leggi speciali, sebbene non soggette a IRPEF come Indennità di Accompagnamento o pensioni INAIL, ecc.) oppure che ne usufruiscano ma di importo inferiore al beneficio, con certificazione ISEE Ordinario 2021 di importo da €. 0,00 a €. 4.000,00;
  2. Soggetti percettori di reddito o ammortizzatori sociali erogati dallo Stato dalla Regione, o altre forme di sostegno economico con certificazione ISEE Ordinario 2021 di importo        da €. 4.000,01 a €. 8.000,00;
  3. Soggetti percettori di reddito o ammortizzatori sociali erogati dallo Stato dalla Regione, o altre forme di sostegno economico con certificazione ISEE Ordinario 2021 di importo         da €. 8.000,01 a €. 12.000,00.

Avranno priorità i singoli ed i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Virus covid-19 e tra quelli in stato di bisogno

Per i casi non rientranti formalmente in alcuna delle casistiche succitate, sarà cura dell’Ufficio Servizi Sociali valutarne l’ammissione in relazione alle specifiche condizioni (es. Situazione reddituale non corrispondente a quella certificata per ragioni di eccezionalità autocertificati ai sensi della L.445/2000, come: morte di un familiare, separazione coniugi ecc). In questi casi l’Ufficio valuterà l’inserimento, a seconda della situazione, nella priorità corrispondente.

Le autocertificazioni di cui alle priorità a. b. e c. verranno accertate d’ufficio attraverso gli organi competenti già in fase di istruttoria.

Coloro i quali,  dichiareranno il falso, oltre ad essere immediatamente esclusi dai benefici, verranno denunciati nelle sedi competenti.

La domanda deve essere presentata esclusivamente con il modello allegato scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente: https://www.comune.valledoria.ss.it debitamente compilata e corredata, obbligatoriamente, a pena di esclusione, da copia fotostatica del documento di identità valido e certificazione ISEE ORDINARIO in corso di validità.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DOMANDE:

Le persone  in possesso dei requisiti stabiliti devono presentare istanza di ammissione utilizzando l’apposito modulo in distribuzione, debitamente compilato e sottoscritto, al Comune di Valledoria entro e non oltre il giorno 19 Marzo 2021 ORE 12:00, pena irricevibilità, conformemente ad una delle seguenti modalità: