Emergenza coronavirus, i servizi di aiuto psicologico in tutte le regioni

...

28/03/2020

informazioni dal Ministero della salute

Le emozioni sono importanti e non vanno mai sottovalutate. Dobbiamo prendercene cura come si fa con il corpo. La morte improvvisa di un proprio caro, il periodo prolungato di isolamento dalla vita sociale, di lontananza dalla sede di lavoro, di convivenza con la famiglia senza momenti per sè possono mettere a dura prova la nostra positività e la nostra pazienza. Se state vivendo un momento di ansia, stress o smarrimento potete chiedere aiuto a uno psicologo. Segnialiamo tre iniziative messe in campo a livello nazionale: quella del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi (Cnop), che ha istituito un motore di ricerca (accessibile dal sito Cnop) per prenotare un teleconsulto gratuito con lo psicologo che si trova più vicino a noi; il servizio di ascolto e consulenza telefonica della Società psicanalitica italiana (Spi); e i due numeri della Croce rossa: 800065510 dedicato a tutti i cittadini e 065510 riservato agli operatori sanitari.

SARDEGNA

Il numero verde 800197500 e il numero 3791663230 del servizio "Filo diretto psicologico Coronavirus Covid-19" sono attivi tutti i giorni, dalle 15 alle 19, per fornire ascolto e assistenza psicologica a cittadini e operatori sanitari. Il servizio è organizzato dall'ordine degli psicologi della Sardegna, in collaborazione con le associazioni: Psicologi per i popoli, Croce rossa italiana, Sipem (Società italiana della psicologia dell’emergenza) e Emdr Italia, e sotto il coordinamento della Protezione civile Sardegna. 

Leggi l'articolo completo sul sito del Ministero della Salute.