Coronavirus: attenzione agli sciacalli

...

e-mail e PEC che, facendo leva sull’emergenza corona virus, promuovono prodotti dalle dubbie funzionalità. In alcuni casi si tratta di veri e propri malware.

Leggi la notizia dal sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale.